Calciatore, Creatore & Manager

Calciatore, Creatore & Manager
Stefano Rossi, alias Steve, è un appassionato tifoso di calcio della fede rossonera, una star di YouTube che crea contenuti e, naturalmente, un fervente manager di Superclub. A volte combina tutti e tre per ottenere il massimo effetto.

Ti avremo già presentato prima di questa domanda, ma con le tue parole: chi sei e cosa fai?

Foto: Privata

Sono Steve, un appassionato di calcio e creatore da diversi anni. Sono un caloroso tifoso dell’AC Milan, ma amo il calcio in tutte le sue sfaccettature. Sul mio canale Youtube, conduco una serie in cui racconto ogni settimana le vicende della mia squadra di calcio amatoriale.

Il calcio sembra essere il tema generale, puoi descrivere il tuo rapporto con il calcio? Quando è iniziato, giochi tu stesso e quanto è intensa ora la passione?

Foto: Privata

Mio papà mi ha trasmesso la passione per il calcio e da lui ho ereditato anche la fede rossonera. Amo analizzare le partite, esprimere le mie opinioni e condividere il mio punto di vista nei video. Gioco ancora a calcio nella squadra dilettantistica del mio paese e per me questo è il calcio più autentico ed essenziale: siamo tutti persone che lavorano, che tornano tardi la sera, ma che trovano comunque il tempo per allenarsi, anche se fuori fa freddo o piove. Questo dimostra quanto sia profondo il nostro amore per questo sport. Ho iniziato a giocare sin dalle categorie giovanili, passando per tutto il percorso del calcio a 11, per poi spostarmi al calcio a 7, dove gioco ancora oggi.

Bellissimo! Cosa rende il calcio lo sport più grande del mondo?

Credo che il calcio unisca popoli e persone molto diverse tra loro, più di qualsiasi altro sport al mondo.

D'accordo. Chi è il tuo calciatore preferito di tutti i tempi e chi è il tuo giocatore attivo preferito?

Da sinistra: Olivier Giroud, Steve, Theo Hernández. Foto: Privata

Il mio calciatore preferito di tutti i tempi è Ronaldinho; non vedevo l'ora che ricevesse la palla per vedere quale magia sarebbe riuscito a creare e ogni volta mi sorprendeva con qualcosa di assolutamente geniale. Il mio calciatore preferito attuale è Theo Hernandez. So che ci sono altri più forti, ma mi identifico in lui quando gioco, ed è anche uno dei più forti nella squadra del mio cuore.

Giocatori brillanti! Passiamo agli aspetti del calcio che non sono così brillanti. Supponiamo che tu sia il presidente della FIFA per un giorno. Qual è l'unica cosa del calcio che vorresti cambiare?

Eliminerei le perdite di tempo, introducendo magari il tempo effettivo di gioco. Il calcio deve essere divertimento, ritmo e adrenalina. Le perdite di tempo nuocciono a questo sport.

Amen! La gestione del tempo è una cosa, la vedi in molti sport. Ma nel calcio, dove l'orologio non si ferma mai, perdere tempo è diventato un gioco nel gioco. Parlando di giochi, a quale gioco di calcio hai dedicato più tempo nella tua vita?

Senza dubbio, al biliardino.

Ne abbiamo uno anche in ufficio. Quando e dove hai scoperto per la prima volta Superclub?

Ho scoperto Superclub in occasione di una collaborazione durante un mio evento di calcio 3vs3 nella gabbia. Me ne sono innamorato subito e ho coinvolto molti amici che hanno reagito allo stesso modo. Ora siamo una specie di club e ci incontriamo periodicamente per bere qualche birra e giocare fino a notte fonda.

Cosa ti ha spinto a provarlo e perché hai continuato a giocarci?

Foto: Privata

Ero curioso di vedere come il management di un club di calcio potesse essere tradotto in un gioco da tavolo. Una volta provato, ho scoperto che il gioco aveva un ritmo molto più veloce di quello che mi aspettavo e riusciva a ricreare perfettamente la sensazione di gestire ogni aspetto del club. Alla fine di ogni stagione, non vedevo l'ora di iniziare la successiva per cercare di colmare il divario con le squadre che mi precedevano. Le espansioni hanno poi definitivamente elevato l'esperienza al massimo, e la possibilità di utilizzare giocatori reali è impagabile.

Hai un club preferito nel gioco? E cosa ti ha attratto verso quel club?

Ehm, ho giocato sin dalla prima partita con l'espansione dell'AC Milan.

Certo! Infine, quali cose eccitanti hai in programma e dove possono trovare il tuo lavoro le persone?

Sto organizzando la seconda edizione di THE CAGE, il mio torneo di calcio 3vs3 nella gabbia. Questa volta sarà un torneo a tappe, giocato in quattro città diverse, e i vincitori di ogni tappa si sfideranno in una tappa finale molto combattuta. I giocatori saranno un mix tra creator, influencer ed ex calciatori, sarà un evento da non perdere! Potete trovare tutti gli aggiornamenti qui: https://www.youtube.com/@stevered/videos

Da sinistra: Zlatan Ibrahimovic, Steve. Foto: Privata